logo mohole
close
Scuola Mohole

Francesco Cito

Mercoledì 27 marzo, nel nostro bel pullman Pietri, il fotoreporter Francesco Cito ha tenuto il seminario Il reportage fotografico, per raccontare ai nostri studenti del corso di Fotografia, tutta la sua incredibile carriera, dalle immagini che l'hanno ispirato fino alle esperienze più significative come fotogiornalista di guerra freelance.

Francesco Cito, nato a Napoli nel 1949, ha iniziato l'attività di fotoreporter a Londra nel 1975, collaborando con Sunday Times Mag e Observer prima, e con Indipendent poi. Nel 1980 si reca clandestinamente in Afghanistan dopo l'invasione sovietica e percorre 1200 km a piedi in tre mesi, per raccontare i guerriglieri che combattono l’Armata Rossa. Dal 1983 al 1989 è sul fronte della guerra civile libanese e dal 1984 ad oggi segue il conflitto tra Israele e Palestina. Nel 1990 documenta il conflitto in seguito all’invasione del Kuwait da parte dell’Iraq di Saddam Hussein. Nel 1983 realizza un reportage sulla camorra che verrà pubblicato in tutto il mondo e documenta successivamente altre storie di mafia nel sud d'Italia. Vince 2 volte il World Press Photo e numerosi altri premi. L'associazioni FIAF l'ha insignito del titolo "Maestro della fotografia italiana".

 

Photo credits: Monica Bellenzier