Glauco Guardigli

Glauco Guardigli è attualmente curatore editoriale delle testate del brand Nathan Never  per la Sergio Bonelli Editore.

Già docente di Editoria del fumetto per il Master di secondo livello Professione Editoria cartacea e digitale dell’Università Cattolica di Milano, collabora al ciclo Scienza e Fantascienza nei media e nella letteratura, nell’ambito del Corso di laurea triennale in Scienze della comunicazione e del Corso di laurea magistrale in Scienze e tecniche della comunicazione dell’Università dell’Insubria.

E’ membro del comitato organizzativo del Comicon di Napoli e partecipa alla realizzazione delle pubblicazioni dell’omonima casa editrice; in particolare, è stato co-curatore della mostra itinerante L’Audace Bonelli – L’Avventura del Fumetto italiano, premiata nel 2010 con la Medaglia d’Oro della Presidenza della Repubblica e il cui catalogo è stato allegato ai quotidiani del Gruppo Editoriale L’Espresso nel 2011.

E’ stato responsabile dell’Ufficio Stampa della casa editrice specializzata Hazard Edizioni di Milano: in questa veste, ha collaborato con Regione Lombardia, Provincia e Comune di Milano agli ultimi due eventi del ciclo Visioni di Fine Millennio, curando la comunicazione per le esposizioni di Enki Bilal, nel 1998, e di Philippe Druillet, nel 1999. Nel 2000 si è occupato della promozione della mostra Segni e colori dedicata all’opera di Lorenzo Mattotti.

Ha scritto articoli e rubriche per riviste di settore (Fumo di China, Fumetti d’Italia, Manga Giornale, Manga Academica) e di cinema (FilmTv, Nocturno).