Recitazione | corso base

È il corso per cominciare. Ci sono tutti i fondamentali di recitazione, per il teatro, per il cinema, per la televisione.

Perché questo corso

cosa impari

Potrai confrontarti con nuove consapevolezze – il corpo, la voce, lo spazio – e nuove responsabilità – il personaggio, il linguaggio, il pensiero che stai comunicando. Imparerai come sviluppare al meglio l’espressività, analizzare un copione e interpretare un personaggio sulla scena.

a chi è rivolto

Stare fermi, muoversi, respirare, guardare, ascoltare, cadere e rialzarsi: se vuoi imparare l’abc della recitazione, allora sei nel posto giusto! Con esercizi individuali e di gruppo, capirai cosa significa stare dentro a un’azione e quanto il Teatro possa essere interessante, emozionante e ricco di poesia.

Il 5 e il 14 luglio
c'è un Open Day
che ti aspetta!

prenota il tuo Open Day

  classi a numero ridotto

Il giusto numero di studenti, perché il docente possa seguirli al meglio.

  aule e studi

1 Teatro
3 Sale prova
2 Studi

  requisiti

Non sono richieste competenze pregresse

Corsi in partenza

PRB106 - Production serale 2022-2023

dal 3 ottobre 2022 al 10 luglio 2023

lunedì, dalle 19.00 alle 22.00

108 ore

docenti: Marco Pezza, Matteo Caremoli, Valeria Sara Costantin, Maura Di Vietri

1400 € in 5 rate, 1300 € in unica soluzione (IVA inclusa)

iscrizioni aperte

  • Training fisico, vocale e mentale (rilassamento, attivazione,
    riscaldamento, smobilitazione)
  • Respirare, camminare, guardare, ascoltare
  • Equilibrio e disequilibrio
  • Imitazione della natura (elementi, stati della materia, animali)
  • Giochi di ruolo individuali e di gruppo
  • Realtà e finzione: pensiero, immaginazione, improvvisazione,
    narrazione, azione
  • Ricerca di situazioni
  • Il personaggio (l’eroe, il gruppo, il narratore, le relazioni)
  • Costruzione di storie

Teatro danza

  • Indagine sullo scheletro struttura e sostegno del nostro corpo
  • Indagine sul respiro
  • Indagine su pelle (il tatto e la relazione), muscoli (il movimento)
    e budella (le emozioni)
  • Osservazione e verbalizzazione descrittiva del movimento
  • Espressione senza parole

Dizione

  • LA PAROLA COME SCULTURA: tutti i mezzi tecnici che abbiamo per
    scolpire suoni, parole, frasi e discorsi nel dettaglio e come usarli
  • LA PAROLA COME INFORMAZIONE: comprendere e far comprendere il
    messaggio base di una frase o un discorso
  • LA PAROLA COME AZIONE: parlare significa soprattutto agire su
    qualcuno attraverso le parole. Come?

Canto

  • conoscenza dei risuonatori della voce
  • respirazione diaframmatica
  • ascolto e intonazione
  • tessiture vocali e come riconoscerle
  • il vocalizzo e la sua applicazione pratica
  • le intenzioni
  • lavoro pratico su dei brani musicali assegnati
chiedi informazioni

PRB107 - Production 1 weekend al mese 2022-2023

dal 12 novembre 2022 al 18 giugno 2023

lezione in presenza: sabato dalle 10.30 alle 18.30, domenica dalle 9.00 alle 16.30

12/13nov - 10/11dic - 21/22gen - 18/19feb - 18/19mar - 15/16apr - 13/14mag - 17/18giu

108 ore

docenti: Marco Pezza, Matteo Caremoli, Maura Di Vietri, Valeria Sara Costantin

1600 € in 5 rate, 1500 € in unica soluzione (IVA inclusa)

iscrizioni aperte

  • Training fisico, vocale e mentale (rilassamento, attivazione,
    riscaldamento, smobilitazione)
  • Respirare, camminare, guardare, ascoltare
  • Equilibrio e disequilibrio
  • Imitazione della natura (elementi, stati della materia, animali)
  • Giochi di ruolo individuali e di gruppo
  • Realtà e finzione: pensiero, immaginazione, improvvisazione,
    narrazione, azione
  • Ricerca di situazioni
  • Il personaggio (l’eroe, il gruppo, il narratore, le relazioni)
  • Costruzione di storie

Teatro danza

  • Indagine sullo scheletro struttura e sostegno del nostro corpo
  • Indagine sul respiro
  • Indagine su pelle (il tatto e la relazione), muscoli (il movimento)
    e budella (le emozioni)
  • Osservazione e verbalizzazione descrittiva del movimento
  • Espressione senza parole

Dizione

  • LA PAROLA COME SCULTURA: tutti i mezzi tecnici che abbiamo per
    scolpire suoni, parole, frasi e discorsi nel dettaglio e come usarli
  • LA PAROLA COME INFORMAZIONE: comprendere e far comprendere il
    messaggio base di una frase o un discorso
  • LA PAROLA COME AZIONE: parlare significa soprattutto agire su
    qualcuno attraverso le parole. Come?

Canto

  • conoscenza dei risuonatori della voce
  • respirazione diaframmatica
  • ascolto e intonazione
  • tessiture vocali e come riconoscerle
  • il vocalizzo e la sua applicazione pratica
  • le intenzioni
  • lavoro pratico su dei brani musicali assegnati
chiedi informazioni

Gallery

Attestati

Mohole

L’attestato Mohole è siglato da un codice di sicurezza e controllo che certifica le reali competenze acquisite dall’allievo e spendibili nel mercato del lavoro.

Potrebbero interessarti

Chiedi informazioni

Puoi contattare la Scuola Mohole come preferisci:
scrivendo un messaggio
telefonando al 02 3651 3670
oppure compilando il form qua sotto

compila il form oppure chiamaci al 02 3651 3670

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

chiedi informazioni